CANALI D'ACCESSO
Home
Il comune
Come fare per
Modulistica
Bandi & Concorsi
Il Territorio
Eventi e manifestazioni
Imprese del territorio
Infocittà
Amministrazione trasparente
Infocittà
Elenco siti tematici
SMS dal Comune
 

Panoramica di Fombio

News
Settore Demografico - Elettorale e Leva - Scolastico e culturale - Servizi Sociali

avviso

AVVISO SIA - SOSTEGNO ALL'INCLUSIONE ATTIVA
 Si informa la cittadinanza che a decorrere dal 2 SETTEMBRE 2016 è possibile effettuare la domanda per il progetto Sia (Sostegno all'Inclusione Attiva) presso l'ufficio Servizi Sociali del Comune stesso. In allegato è possibile scaricare avviso e modello di domanda. C'è tempo fi no al 31 marzo per la sottoscrizione dei progetti di presa in carico per l’erogazione del Sia (il Sostegno per l’inclusione attiva).L’appuntamento interessa quanti hanno fatto richiesta del beneficio entro il 31 ottobre 2016 e hanno ricevuto il primo accredito sulla «Carta-SIA». A precisarlo, tra l’altro, è il ministero del lavoro nella nota Prot. n. 629/2017, fissando la tempistica ai fi ni dell’entrata in opera del nuovo sussidio per le famiglie disagiate.
Misura contro la povertà.Il Sia è una misura di contrasto alla povertà a favore delle famiglie in condizioni economiche disagiate in cui sono presenti figli minorenni, figli disabili, donne in gravidanza. Il beneficio consiste nell’attribuzione della «Carta elettronica di pagamento SIA» (Carta-Sia) inviata da Poste Italiane a seguito di disposizione di accredito da parte dell’Inps
(in tabella gli importi). Il Sia coinvolge, tra l’altro, i Comuni che ricevono le domande dai cittadini e le inviano all’Inps, oltre a dover predisporre e dare attuazione al «Progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa», che rappresenta una delle principali condizioni di erogazione del beneficio. Tale progetto, messo a punto dai servizi sociali in rete con i servizi per l’impiego, i servizi sanitari, le scuole, i soggetti privati ed enti non profit, coinvolge tutti i componenti il nucleo familiare e prevede specifici impegni, sia per gli adulti e sia per i minori, con attività possono riguardare i contatti con i servizi, la ricerca attiva di lavoro, l’adesione a progetti formativi, la frequenza e l’impegno scolastico, la prevenzione e la tutela della salute.
La tempistica. Il Sia è operativo dal 2 settembre scorso in base alle disposizioni del dm 26 maggio 2016. La disciplina
prevede, tra l’altro, che il progetto personalizzato va sottoscritto per adesione dai componenti del nucleo familiare beneficiario entro 60 giorni dalla comunicazione di accredito del primo bimestre. In sede di prima applicazione, in relazione alle richieste
di beneficio presentate fi no al 31 ottobre 2016, i progetti possono essere predisposti entro 90 giorni dalla comunicazione
dell’avvenuto accreditamento del primo bimestre. Poiché sono state rilevate alcune difficoltà nel rinvenire le informazioni sugli accreditamenti, il ministero ritiene necessario individuare unitariamente le date dalle quali far decorrere i termini per la sottoscrizione dei progetti. A tal fi ne precisa prima di tutto che l’Inps invia le disposizioni di accredito a Poste Italiane entro la fi ne del bimestre successivo a quello di accettazione della domanda. Quindi, a fronte delle difficoltà a conoscere le date dell’accreditamento, stabilisce che i 60 giorni entro i quali devono essere sottoscritti i progetti di presa in carico debbano decorrere dalla fine del bimestre successivo a quello della presentazione della domanda, vale a dire il bimestre in cui avviene
l’accredito del beneficio economico. Pertanto, i nuclei familiari che hanno presentato richiesta di beneficio entro il 31 ottobre 2016 dovranno sottoscrivere il progetto entro 90 giorni dalla fi ne del bimestre successivo a quello durante il quale è stata presentata la domanda (bimestre di accredito novembre-dicembre 2016), vale a dire entro il 31 marzo2017. Chi ha richiesto il beneficio dopo il 31 ottobre 2016dovrà sottoscrivere il progetto entro 60 giorni dalla fine del bimestre successivo a quello di presentazione della domanda.  Quanto vale il Sia
Nucleo familiare     Importo del sussidio
1 componente           80 euro mensili (ricarica di 160 euro bimestrali)
2 componenti           160 euro mensili (ricarica di 320 euro bimestrali)
3 componenti           240 euro mensili (ricarica di 480 euro bimestrali)
4 componenti           320 euro mensili (ricarica di 640 euro bimestrali)
5 o più componenti   400 euro mensili (ricarica di 800 euro)   
Allegati
» SIA.INFORMATIVA.pdf scarica pdf scarica pdf [231 Kb]
» Allegato DOMANDA.pdf scarica pdf scarica pdf [587 Kb]
A cura di :

Ufficio Servizi Scolastici e Culturali